Archivi categoria: Seminario

Dal 27 marzo – In collaborazione con l’Associazione ‘Vivere l’Etica” – Laboratorio ETICA E GIOVANI – Partecipazione gratuita

Dal 27 marzo – In collaborazione con l’Associazione ‘Vivere l’Etica” – Laboratorio ETICA E GIOVANI. Per riscoprire un rapporto Etico con Se stessi, gli Altri e la Terra – Partecipazione libera
con l’Associazione ‘Vivere l’Etica”, Laboratorio ETICA E GIOVANI. Per riscoprire un rapporto Etico con Se stessi, gli Altri e la Terra
Laboratorio esperienziale aperto a tutti i giovani dai 16 ai 30 anni
Conducono: Massimiliana MOLINARI (Psicologa e Psicoterapeuta) e Roberto Di FERDINANDO (Counselor Olistico)

Il laboratorio Etica e Giovani  si propone di facilitare  attraverso tre incontri esperienziali l’incontro con la dimensione etica in ognuno di noi sul piano personale, sul piano relazionale e nel nostro rapporto con la terra. Nel primo incontro esploreremo l’etica verso se stessi, attraverso delle pratiche che ci aiutaranno a sperimentare un contatto individuale.
Nel secondo incontro potremmo osservare la dimensione etica nell’incontro con l’altro e nel terzo volgeremo l’attenzione al nostro rapporto con il pianeta terra, con l’ambiente e la società.
Si consiglia un abbigliamento comodo. Se possibile, lavoreremo scalzi.

27 marzo e 3 e 10 aprile 2017 dalle 18 alle 20
Sportello EcoEquo – Via dell’Agnolo 1/D – Firenze
partecipazione gratuita

richiesta la preiscrizione: vivere.etica@gmail.com
info: 3339728888 psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Dal 4 aprile – In collaborazione con l’Associazione ‘Vivere l’Etica” – Laboratorio ETICA E GIOVANI. Per riscoprire un rapporto Etico con Se stessi, gli Altri e la Terra – Partecipazione libera

con l’Associazione ‘Vivere l’Etica”, Laboratorio ETICA E GIOVANI. Per riscoprire un rapporto Etico con Se stessi, gli Altri e la Terra
Laboratorio esperienziale aperto a tutti i giovani dai 16 ai 30 anni
Conducono: Massimiliana MOLINARI (Psicologa e Psicoterapeuta) e Roberto Di FERDINANDO (Counselor Olistico)
4 – 11 -18* APRILE 2016 dalle 18 alle 20
Sportello EcoEquo – Via dell’Agnolo 1/D – Firenze
partecipazione libera
richiesta la preiscrizione: vivere.etica@gmail.com
info: 333972888

Resistenza al rilassamento.

I benefici di uno stato di rilassamento sono noti a molti, riduzione della tensione muscolare, parametri fisiologici più regolari, migliore concentrazione, più resistenza alle malattie , sensazione psichiche percepite come benessere e tranquillità, però forsi molti non conoscono le resistenze a vivere in questo stato di benessere. Può sembrare strano, a livello cosciente la maggior parte delle persone a cui viene chiesto se vorrebbero poter vivere in una condizione di benessere risponde affermativamente, ma poi quante realmente dedicano parte della loro giornata a coltivare uno stato di rilassamento? Viene da domandarsi come mai non dedichiamo alla cura del nostro benessere bio-psichico un tempo adeguato. E anche come mai sono sopratutto le persone che soffrono di ansia, o che percepiscono uno stato di malessere abbastanza costante ad avere difficoltà a praticare rilassamento. Vivere in uno stato di stress per molti diventa come una droga. Vivere allertati , non mollando il controllo spesso appaga una illusoria convinzione di sentirci più sicuri “ se resto tesa sarò pronta quando il problema arriverà, sarà vigile”. Va ricordato che in questo meccanismo il fattore chimico gioca un ruolo importante. Quando siamo allertati e stressati gli ormoni dello stress , adrenalina e noradrenalina, ci fanno sentire più forti, potenti, efficienti. Il problema nasce quando noi viviamo in uno stato di continua attivazione anche quando il “pericolo” non c’è, pensando che potrebbe esserci nel futuro ( questo è tipico delle persone ansiose), e quindi non creiamo mai dentro di noi lo spazio perchè si attivi anche la fase di rilascio, conseguente ,e necessaria, allo stato di attivazione. Per molte persone questo “rilascio” è vissuto come pericoloso ( se mollo e poi succede qualcosa di brutto?), oppure poco opportuno ( devo essere sempre pronto, dinamico e capace altrimenti mi superano), oppure come angosciante ( se mi rilasso poi chissà come posso diventare…e ho fatto tanto per essere così come sono..). Uno stato di rilassamento migliora ognuna di queste situazioni descritte e vissute come fonte di paura, permettendo di attingere a delle reali risorse interne, coltivando una concentrazione maggiore, uno stato di presenza alla vita, permettendo anche di valutare in modo più realistico ed adeguato gli eventi e le possibilità che ci si presentano, tutti aspetti che in uno stato di continuo stress e allerta diventano impossibili da sperimentare.
Dieci incontri per imparare e praticare tecniche che inducono rilassamento, diminuiscono lo stato di attivazione che porta allo stress, a sbalzi di umore, ansia.
Utilizzeremo tecniche del training autogeno, rilassamento progressivo Jacobson, rilassamento di Vogt, meditazioni di consapevolezza, pratiche contemplative, respirazione addominale. Verrà fornito anche il materiale per poter praticare a casa.

Conduce la dott.ssa Massimiliana Molinari, psicologa e psicoterapeuta.

Il corso si svolgerà nei giorni: lunedì 4, 11, 18 e venerdì 29 aprile;lunedì 2, 9, 16, 23, 30  maggio;lunedì 6 giugno dalle 20 alle 21.30. 
Costo del percorso 150 euro.

Iscrizioni dall’1 marzo al 30 marzo. Si ritengono iscritte le persone che hanno versato la caparra.
Per informazioni e iscrizioni psicoterapiaecrescitaumana
@gmail.com oppure 3396788142

NOVITà :Video Corso Tecniche di massaggio con le campane tibetane.

SUPER NOVITà!! Per tutte le persone che mi hanno chiesto se facevo i corsi on line…ho pubblicato il videocorso Tecniche di massaggio con le campane tibetane. Impara ad attivare il processo di armonizzazione per ristabilire l’equilibrio psicofisico attarverso il suono e la vibrazione delle campane.

In sintesi vi permetterà di imparare a fare un massaggo completo con le campane tibetane, anche se non hai utilizzato questa tecnica e questi strumenti.
In particolare nel corso parlo:
-di cosa sono le campane tibetane;
-la terapia vibrazionale;
-come scegliere le campane adatte per il massaggio;
-come preparare ed eseguire un massaggio completo.

Da lunedì 8 febbraio avrò a disposizione un coupon che vi permetterà di acquistare il corso con uno sconto del 50%.
Dunque se volete dare un’occhiata al corso, lo trovate già on-line qui
http://www.piuchepuoi.it/corso/tecniche-massaggio-le-campane-tibetane/
Vi suggerisco di non acquistarlo oggi, ma di aspettare che pubblichi il coupon con lo sconto valido per qualche giorno.

Dal 5 Febbraio: la Bottega della Medicina Tradizionale Cinese -Torna il prof. Crepaldi a Firenze, questa volta terrà un miniciclo di tre incontri sul tema dei classici della Medicina Tradizionale Cinese applicati alla pratica clinica

Torna il prof. Crepaldi a Firenze, questa volta terrà un miniciclo di tre incontri sul tema dei classici della Medicina Tradizionale Cinese applicati alla pratica clinica. Per rafforzare il concetto che la Mtc deve essere studiata soprattutto attraverso la pratica saranno presenti dei pazienti in aula che si presteranno come casi clinici. Ogni caso clinico passerà le fasi della diagnosi, principio terapeutico, trattamento relativo. Il costo dei tre incontri è di € 30 per chi è già socio di Quattrolune.

“Io credo che esista un Essere Supremo, l’Infinito Assoluto, una Forza Vitale che governa il mondo e l’universo, un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza. Questo potere è incomprensibile per l’uomo, inimmaginabile, non misurabile, è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riceve continue benedizioni .
Io chiamerò questa energia Reiki… .” 
Hawayo Takata
 Reiki Masters
 Massimiliana Molinari e Roberto Di Ferdinando

ReiKi è un antichissimo sistema di guarigione naturale. Il termine è di origine giapponese e si compone in due sillabe: Rei e Ki; Rei indica l’aspetto unitario, globale, universale; il Ki descrive l’energia o forza vitale di ogni organismo vivente, il termine è quindi usualmente tradotto come “Energia Vitale Universale”. ReiKi significa ricongiunzione delle energie dell’universo, si basa sul presupposto che ci sia un’unica energia che compenetra ogni essere vivente, minerale, animale, vegetale e che tutte le forme di vita non siano separate ma intimamente connesse. Reiki è conosciuto in tutto il mondo come “metodo naturale di guarigione”, che si può praticare nel trattamento fatto ad altre persone o nell’autotrattamento, ma possiamo dire che il principale piano su cui lavora è quello della consapevolezza. Già durante il seminario Reiki lavora su tutti i livelli dell’essere, corporeo, emotivo, mentale, spirituale, attraverso la sua funzione di armonizzatore con il Tutto. Molta della sua azione si esplica sul chakra cardiaco, da dove si attiva la nostra capacità di accogliere e abbracciare ogni forma di manifestazione, da dove diventa possibile iniziare a riallineare la nostra volontà egoica alla volontà del nostro Essere. Tutto questo espande la consapevolezza di “chi siamo veramente”, attraverso il riconoscimento della nostra vera natura.
Questo seminario è indicato anche per tutte le persone che si sentono in cammino,ed hanno la sensazione che il loro progetto riguardi in qualche forma la volontà di bene per questo pianeta.
Il seminario è aperto a tutti, non sono richieste competenze specifiche.Numero posti limitato.
Per informazioni ed iscrizioni
massimilianamolinari@gmail.com ; tel. 3396788142
roberto.diferdinando@tin.it ; tel. 3339728888

Seminario di Reiki Primo Livello – 5 e 6 dicembre 2015

“Io credo che esista un Essere Supremo, l’Infinito Assoluto, una Forza Vitale che governa il mondo e l’universo, un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza. Questo potere è incomprensibile per l’uomo, inimmaginabile, non misurabile, è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riceve continue benedizioni . Io chiamerò questa energia Reiki… .” 
Hawayo Takata

 Reiki Masters

 Massimiliana Molinari e Roberto Di Ferdinando

ReiKi è un antichissimo sistema di guarigione naturale. Il termine è di origine giapponese e si compone in due sillabe: Rei e Ki; Rei indica l’aspetto unitario, globale, universale; il Ki descrive l’energia o forza vitale di ogni organismo vivente, il termine è quindi usualmente tradotto come “Energia Vitale Universale”. ReiKi significa ricongiunzione delle energie dell’universo, si basa sul presupposto che ci sia un’unica energia che compenetra ogni essere vivente, minerale, animale, vegetale e che tutte le forme di vita non siano separate ma intimamente connesse. Reiki è conosciuto in tutto il mondo come “metodo naturale di guarigione”, che si può praticare nel trattamento fatto ad altre persone o nell’autotrattamento, ma possiamo dire che il principale piano su cui lavora è quello della consapevolezza. Già durante il seminario Reiki lavora su tutti i livelli dell’essere, corporeo, emotivo, mentale, spirituale, attraverso la sua funzione di armonizzatore con il Tutto. Molta della sua azione si esplica sul chakra cardiaco, da dove si attiva la nostra capacità di accogliere e abbracciare ogni forma di manifestazione, da dove diventa possibile iniziare a riallineare la nostra volontà egoica alla volontà del nostro Essere. Tutto questo espande la consapevolezza di “chi siamo veramente”, attraverso il riconoscimento della nostra vera natura.
Questo seminario è indicato anche per tutte le persone che si sentono in cammino,ed hanno la sensazione che il loro progetto riguardi in qualche forma la volontà di bene per questo pianeta.
Il seminario è aperto a tutti, non sono richieste competenze specifiche.Numero posti limitato.
Per informazioni ed iscrizioni
massimilianamolinari@gmail.com ; tel. 3396788142
roberto.diferdinando@tin.it ; tel. 3339728888

Seminario di Reiki Primo Livello – 5 e 6 dicembre 2015


“Io credo che esista un Essere Supremo, l’Infinito Assoluto, una Forza Vitale che governa il mondo e l’universo, un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza. Questo potere è incomprensibile per l’uomo, inimmaginabile, non misurabile, è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riceve continue benedizioni .
Io chiamerò questa energia Reiki… .” 
Hawayo Takata
 Reiki Masters
 Massimiliana Molinari e Roberto Di Ferdinando
ReiKi è un antichissimo sistema di guarigione naturale. Il termine è di origine giapponese e si compone in due sillabe: Rei e Ki; Rei indica l’aspetto unitario, globale, universale; il Ki descrive l’energia o forza vitale di ogni organismo vivente, il termine è quindi usualmente tradotto come “Energia Vitale Universale”. ReiKi significa ricongiunzione delle energie dell’universo, si basa sul presupposto che ci sia un’unica energia che compenetra ogni essere vivente, minerale, animale, vegetale e che tutte le forme di vita non siano separate ma intimamente connesse. Reiki è conosciuto in tutto il mondo come “metodo naturale di guarigione”, che si può praticare nel trattamento fatto ad altre persone o nell’autotrattamento, ma possiamo dire che il principale piano su cui lavora è quello della consapevolezza. Già durante il seminario Reiki lavora su tutti i livelli dell’essere, corporeo, emotivo, mentale, spirituale, attraverso la sua funzione di armonizzatore con il Tutto. Molta della sua azione si esplica sul chakra cardiaco, da dove si attiva la nostra capacità di accogliere e abbracciare ogni forma di manifestazione, da dove diventa possibile iniziare a riallineare la nostra volontà egoica alla volontà del nostro Essere. Tutto questo espande la consapevolezza di “chi siamo veramente”, attraverso il riconoscimento della nostra vera natura.
Questo seminario è indicato anche per tutte le persone che si sentono in cammino, ed hanno la
sensazione che il loro progetto riguardi in qualche forma la volontà di bene per questo pianeta.
Il seminario è aperto a tutti, non sono richieste competenze specifiche.Numero posti limitato.
Per informazioni ed iscrizioni
massimilianamolinari@gmail.com ; tel. 3396788142roberto.diferdinando@tin.it ; tel. 3339728888

Seminario Reiki Primo Livello – 5 e 6 dicembre 2015

“Io credo che esista un Essere Supremo, l’Infinito Assoluto, una Forza Vitale che governa il mondo e l’universo, un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza. Questo potere è incomprensibile per l’uomo, inimmaginabile, non misurabile, è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riceve continue benedizioni .

Io chiamerò questa energia Reiki… .” 
Hawayo Takata
 Reiki Masters
 Massimiliana Molinari e Roberto Di Ferdinando

ReiKi è un antichissimo sistema di guarigione naturale. Il termine è di origine giapponese e si compone in due sillabe: Rei e Ki; Rei indica l’aspetto unitario, globale, universale; il Ki descrive l’energia o forza vitale di ogni organismo vivente, il termine è quindi usualmente tradotto come “Energia Vitale Universale”. ReiKi significa ricongiunzione delle energie dell’universo, si basa sul presupposto che ci sia un’unica energia che compenetra ogni essere vivente, minerale, animale, vegetale e che tutte le forme di vita non siano separate ma intimamente connesse. Reiki è conosciuto in tutto il mondo come “metodo naturale di guarigione”, che si può praticare nel trattamento fatto ad altre persone o nell’autotrattamento, ma possiamo dire che il principale piano su cui lavora è quello della consapevolezza. Già durante il seminario Reiki lavora su tutti i livelli dell’essere, corporeo, emotivo, mentale, spirituale, attraverso la sua funzione di armonizzatore con il Tutto. Molta della sua azione si esplica sul chakra cardiaco, da dove si attiva la nostra capacità di accogliere e abbracciare ogni forma di manifestazione, da dove diventa possibile iniziare a riallineare la nostra volontà egoica alla volontà del nostro Essere. Tutto questo espande la consapevolezza di “chi siamo veramente”, attraverso il riconoscimento della nostra vera natura.
Questo seminario è indicato anche per tutte le persone che si sentono in cammino,ed hanno la sensazione che il loro progetto riguardi in qualche forma la volontà di bene per questo pianeta.
Il seminario è aperto a tutti, non sono richieste competenze specifiche.Numero posti limitato.
Per informazioni ed iscrizioni
massimilianamolinari@gmail.com ; tel. 3396788142roberto.diferdinando@tin.it ; tel. 3339728888