Tutti gli articoli di admin

Dal 27 gennaio – Corso Mindfulness e Compassion: gli attributi della Compassione

Cinque incontri a cadenza mensile a partire dal 27 gennaio.

Il gruppo è a numero chiuso.

Essere dalla nostra parte credo evochi immediatamente uno degli aspetti più profondo della compassione ;  spesso ci troviamo a vivere invece delle difficoltà criticandoci, paragonandoci ad altri, ritirandoci, e niente di tutto questo ci aiuta nell’affrontare la difficoltà stessa.

Coltivare un atteggiamento compassionevole permette di attivare dei fattori protettivi innati , attingendo alle nostre risorse interne.
Ecco perché ho deciso di proporre un corso con appuntamenti mensili durante i quali coltivando  l’attitudine mindfulness verrà esplorata la compassione come spinta a prendersi cura di se stessi e degli altri per ridurre la sofferenza ; approfondiremo gli attributi della compassione per affrontare le emozioni, le modalità di pensiero, i comportamenti che si attivano quando siamo sofferenti, arrabbiati, impauriti/ansiosi , depressi.

-Dedicheremo un incontro ogni mese ad un attributo,

-esploreremo le manifestazioni possibili dell’attributo nella nostra vita e com’è possibile coltivarlo ,

-utilizzeremo pratiche della mindfulness compassion ,

tecniche di autoesplorazione,

-alcuni concetti della psicologia cognitiva,

-pratiche di consapevolezza corporea .

La compassione in questo percorso viene vista come una motivazione che può essere coltivata nel nostro quotidiano ; gli attributi che esploreremo sono:
-la capacità di esprimere la sensibilità alle proprie emozioni, a quelle degli altri, ai propri bisogni e quelli degli altri;
-la connessione con il nostro livello emotivo e quello degli altri,
-percepire la capacità di stare con le emozioni anziché difendercene,
-comprensione partecipe alle emozioni
-attitudine accogliente e non vincolata alla critica.

La cadenza mensile darà la possibilità ai partecipanti di poter approfondire i concetti e le pratiche della serata nel proprio quotidiano.
Gli incontri si terranno di giovedì sulla piattaforma zoom ( la cui applicazione è scaricabile gratuitamente dal sito https://zoom.us/ ) dalle 20 alle 22.
Date:
27 gennaio
24 febbraio
24 marzo
28 aprile
26 maggio
Il corso è pensato come percorso di cinque incontri in sequenza per permettere una esperienza ampia e approfondita , ma sarà possibile partecipare anche a singoli incontri.

Questo percorso è riservato a persone che hanno già fatto un’esperienza di pratica di meditazione mindfulness , anche se non con continuità.

Ci sono alcuni posti riservati a chi ha già partecipato a costo ridotto.

Per info e iscrizioni : mail psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com  – cell 3396788142 dopo le 19.00

Conduttrice Massimiliana Molinari, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo psicosintetico, Master in Neuroscienze e Mindfulness con abilitazione alla conduzione di protocolli MBI- Mindfulness Based Intervention. ( per maggiori informazioni:

psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com )

20 Gennaio – Laboratorio: teoria e pratica sul chakra di base

Giovedì 20 evento on line (zoom) dalle 20 alle 22 riservato agli associati: una serata dedicata al chakra di base, teoria e pratica sul chakra il cui demone è la PAURA. Essendo così diffuso questo stato in questo periodo offriamo ai nostri associati una serata per lavorare sul riequilibrio energetico di chakra, per coltivare radicamento e connessione con la vita materiale.
Informazioni e iscrizioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Corso Ri-Trovarsi

Percorso di 6 incontri per ristabilire una connessione con la propria natura spontanea.


Quando : dal 28 marzo al 6 giugno .

Orario : dalle 20 alle 22.

Nella nostra vita può capitare di vivere dei periodi critici di crisi, disorientamento, insoddisfazione, incertezza, tristezza, a volte depressione. In questi momenti, il più delle volte, ci si sente perse sconnessi con il proprio corpo, demotivate nelle attività quotidiane, assaliti dai sensi di colpa ed severe con se stesse.
In questi 6 incontri, attraverso pratiche, tecniche ed esercizi mirati, riprenderemo contatto con le nostre emozioni difficili, esploreremo insieme i condizionamenti psicologici riguardo ai nostri ruoli nella vita alle modalità di funzionamento biopsichico per ritrovare le basi della nostra natura spontanea.

Date:
lunedì 28 marzo
lunedì 11 e martedì 26 aprile
lunedì 9 e 23 maggio
lunedì 6 giugno

Presentazione corso lunedì 14 marzo dalle 20 alle 21.30

Tariffe agevolate per iscrizioni dal 1 al 18 marzo ( fa fede ricevuta di versamento) per studenti non lavoratori e per persone sospese dal lavoro.

Per informazioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Dal 1° febbraio – Corso MBI -mindfulness based intervention

Corso MBI -mindfulness based intervention- e pratiche di compassione per la riduzione dell’ansia e dello stress

8 incontri serali e 1 incontro di 4 ore.

Quando : da martedì 1 febbraio a martedì 22 marzo
Date : martedì 1, 8, 15, 22 febbraio dalle 20 alle 22.30.
martedì 1, 8, 15, 22 marzo dalle 20 alle 22.30
sabato 12 marzo dalle 9 alle 13.

Presentazione corso martedì 18 gennaio dalle 20 alle 22.

Tariffe agevolate per iscrizioni dal 2 gennaio al 21 gennaio ( fa fede ricevuta di versamento) per studenti non lavoratori e per persone sospese dal lavoro.
Ci sono alcuni posti riservati a chi ha già partecipato , a costo ridotto.
Anche se il corso si terrà interamente on line i posti sono limitati per permettere lo spazio e la cura necessari ad ogni partecipante.

Per info e iscrizioni :  psicoterapiaecrescitaumana@gmail   – cell 3396788142 dopo le 19.00

John Kabat Zinn , ideatore del protocollo MBSR – mindfulness based stress reduction- definisce la pratica come un atto radicale di amore che compiamo verso noi stesse/i e verso il mondo.
Scegliere di stare nel momento presente in modo non giudicante , aprendoci al potere curativo della compassione è una scelta di amore, che porta nella nostra vita dei cambiamenti scientificamente provati ormai da diversi decenni nella direzione della salute.

In questo corso oltre a fare esperienza con diverse  pratiche di consapevolezza e compassione impareremo
-come funziona il meccanismo dello stress e dell’ansia,
-come gestire ansia e paura,
-come essere più presenti e meno reattivi nelle nostre relazioni con gli altri e con gli eventi della vita, che ci permette di essere più efficaci, resilienti e soprattutto felici.
Il corso dura 8 settimane , la mindfulness e la compassione sono una avventura che dura una vita.

Sulla mindfulness– La prospettiva della mindfulness introduce un modo profondamente diverso di porsi in relazione con la propria esperienza, per ridurre l’intensità della sofferenza emotiva e fisica attraverso l’apprendimento di pratiche di consapevolezza, coltivando una pratica di meditazione consapevole e la riconnessione con il corpo. Attraverso la consapevolezza sviluppiamo la nostra capacità di prestare attenzione al momento presente con intenzione in modo non giudicante, con gentilezza e compassione. In questo corso impariamo una modalità per entrare in contatto con ciò che succede dentro e fuori di noi, per prenderci cura del corpo e della mente, sviluppando la capacità di stare nel presente. Questo corso è un metodo sistematico per gestire stress, dolore e malattie, ma anche per affrontare efficacemente le sfide della vita quotidiana attraverso la riscoperta di una capacità intrinseca a noi esseri umani da sempre presente.

Conduttrice Massimiliana Molinari, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo psicosintetico, Master in Neuroscienze e Mindfulness con abilitazione alla conduzione di protocolli MBI- Mindfulness Based Intervention.

COSA DICONO DEL CORSO COLORO CHE VI HANNO PARTECIPATO:

Alcuni commenti dopo il corso , autorizzati alla pubblicazione; non mettiamo il nome delle persone ma solo l’ iniziale del nome per privacy.

Una esperienza molto gradevole e arricchente.La mindfulness richiede impegno ma ti cambia la vita, non in modo stravolgente , bensì con delicatezza e gentilezza.Più pratichi più te ne innamori ed inizia a far parte del tuo quotidiano.L’insegnamento più importante è stato quello di non crearmi delle aspettative, imparando a stare con quello che c’è.Per me è ò’inizio di un piacevole percorso personale che mi accompagnerà tutta la vita, una vita più consapevole fuori dai miei quadrati”. (C)

Questo corso mi ha insegnato la gentilezza la comprensione e la gratitudine da riservare alla persona più importante: me stessa. Mi ha insegnato a riconoscere le sensazioni del mio corpo, a dare un nome alle emozioni e a comunicarle con chiarezza. Mi ha insegnato il coraggio di vivere la vita per quello che è tutto questo grazie al  ramo tagliato che mi ha costretto a volare “(A.)

Sinceramente non credevo che questa esperienza avrebbe avuto chissà quale effetto sulla mia vita quotidiana. Certo, immaginavo di trarne un qualche beneficio, ma non avevo particolari aspettative… Invece ha avuto molto impatto. Mi sta insegnando a guardare la mia esistenza e la mia stessa persona in modo differente, ad essere meno giudicante verso di me e gli altri e a non reagire sempre in automatico. Ha fatto cadere alcune delle mie illusioni, mostrandomi quanto e quanto spesso io sia inconsapevole di ciò che provo e di ciò che faccio. Nel mio quotidiano cerco di rimanere radicata più nel momento e di riconoscere quando mi faccio portare via dai pensieri… Anche il mio rapporto con gli altri sta un po’ cambiando: mi relaziono in modo più propositivo e tendo ad essere più chiara rispetto a quello che provo e che voglio, senza aver paura di espormi. Inoltre, credo di essere divenuta una migliore ascoltatrice, rispondendo in modo più puntuale alle richieste che mi vengono rivolte, immedesimandomi di più con gli altri e accogliendo quello che mi viene detto, cercando di dare un aiuto. …………………..Riflettendoci, qualcosa che è emerso in queste ultime settimane è una consapevolezza che avevo già dentro di me, ma che avevo in qualche modo dimenticato, uno spiraglio su me stessa, con tutti i miei difetti, con le mie lotte, con i pregi, con la vita che ho scelto, in tutta la sua bellezza persino nella difficoltà”. (F)

Avevo già partecipato ad un corso MBI, mi sono resa conto che averlo ripetuto mi ha fatto capire molto di più. In particolare ho compreso le motivazioni della mia resistenza a svolgere le pratiche suggerite. A volte faccio ancora fatica a riconoscere gli schemi che mi guidano verso situazioni che amplificano lo stress, ma credo che il livello di consapevolezza sia aumentato. ……………………… La meditazione di self compassion mi sembra che mi stia aiutando. …………….Grazie per tutti gli stimoli, a volte sono stati forti ed ho rischiato di naufragare. Il respiro per ancorarmi al presente mi ha fatto navigare senza affondare“. (S.)

Ho imparato credo per la prima volta la gentilezza verso me stessa: meditavo da anni, ad esempio, ma ad ogni pratica e ad ogni distrazione seguivano insulti a me stessa e alle mie incapacità, mai un’amorevole accettazione e ritorno all’impegno momento per momento…………….Ho un po’ paura di trovarmi in una parentesi felice e di tornare al mio stato precedente, ma una parte di me sente che è in corso un cambiamento più profondo e soprattutto, per la prima volta, che non sono inerme di fronte agli eventi interni ed esterni della vita, ma che posso farci qualcosa e che il lavoro quotidiano è trasformativo“. (S.)

Dal 25 dicembre al 6 gennaio: pratiche al mattino in diretta sulla nostra pagina Facebook

Carissime e carissimi,
abbiamo deciso di farvi un dono per questo Natale che vi accompagni fino all’epifania.
Dal 25 dicembre al 6 gennaio compreso ogni mattina faremo pratica assieme, dalle 8 alle 9 in diretta dalla pagina Facebook.

L’obiettivo di questi incontri è di accompagnarci in questo momento di passaggio ritrovando una connessione consapevole con chi siamo noi ,ora ,in questo momento, condividere delle possibilità di pratica con chi già le conosce e con chi si accosta per la prima volta ad un cammino di crescita Umana .

In questi incontri ci sarà una prima parte di riflessione su alcuni temi riguardanti il nostro Essere e poi una pratica .
Esploreremo pratiche di Mindfulness, tecniche di rilassamento, meditazione sui chakra, pratiche per la vitalità eterica.
Sarà possibile lasciare nei commenti delle domande e verranno fatti dei video specifici per rispondere laddove possibile.

Questo il link per accedere alla pagina Facebook anche se non siete iscritti.

Venerdì 26 novembre – Meditazione dei 3 suoni.

La meditazione si svolgerà sulla piattaforma Zoom.
Orario: dalle ore 20 alle pre 21.15.
Una meditazione per entrare facilmente in uno spazio di silenzio profondo, che agevola il rilassamento del corpo, riducendo le tensioni.
Una pratica in cui useremo la voce, prima con la bocca aperta e poi con la bocca chiusa, attraverso l’humming, per far vibrare il corpo in alcune parti e in tutta la sua totalità.
Meditazione gratuita e riservata ai soci.
Per iscrizioni al laboratorio e/o all’associazione : psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com .

 

Illustration of grunge retro musical background with notes.

NOVITA’ – Sessioni di Reiki – Da venerdì 19 novembre

Da venerdì 19 novembre riprendono i trattamenti di Reiki individuali presso il nostro centro con Massimiliana Molinari

Sessioni di colloquio e Reiki o Bars

Da dicembre sarà possibile prenotare delle sessioni di colloquio esplorativo ( inquiry per focalizzare il tema del lavoro, individuare strumenti per poter lavorare poi a casa ) e trattamento reiki o trattamento BARS con Massimiliana Molinari della durata di 1.30 h.

Stiamo preparando anche dei pacchetti di percorsi composti da tecniche di autoindagine, meditazione, trattamenti Reiki , trattamenti BARS . In questo momento possiamo osservare una accelerazione dei processi interni ed esterni; stanno cambiando le esigenze e quindi cambia anche l’offerta che si adegua all’onda evolutiva . Possiamo crescere con più fluidità e meno attrito di un tempo. Queste proposte hanno come obiettivo quello di sostenere le risorse già presenti in noi . A breve più informazioni.

Per informazioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Sabato 20  novembre – Giornata di pratiche di consapevolezza mindfulness e inquiry in presenza all’aperto

Sabato 20  novembre si terrà  la giornata di pratiche di consapevolezza mindfulness e inquiry in presenza all’aperto nel verde (zona comune di Pontassieve) dalle 9.30 alle 15.30.

In un momento in cui il rumore all’esterno è alto, vogliamo sostenere le persone con momenti di silenzio e contatto con l’interno attraverso la pratica , per questo proponiamo dei laboratori di sei ore , nella natura alcuni di sabato altri di domenica. Durante gli incontri verranno proposte

-delle pratiche di mindfulness,

-delle sessioni di inquiry,

-la meditazione del lavoro – attività di cura dello spazio di natura ,

-momenti di condivisione,

-pratica del pasto consapevole, pasto che ognuno si porterà da casa.

Cercando di venire incontro a quelle che sono le criticità per alcune persone in questo momento e comprendendo quanto sia importante sostenere la pratica di consapevolezza abbiamo deciso che questi  incontri saranno ad offerta libera, ognuno offrirà ciò che sente di poter lasciare nel rispetto di ciò che ha e di ciò che sente di voler dare in cambio di ciò che riceve.

Anche se lo spazio all’aperto è grande i posti sono limitati per permettere ad ogni partecipante di avere lo spazio e la cura necessari.

Facendo questi incontri interamente all’aperto questi saranno soggetti al meteo e annullati in caso di maltempo.

Sarà richiesto un abbigliamento adeguato alla situazione e di portare un proprio cuscino e tappetino .

Questi laboratori sono gratuiti e riservati associati, rientra nella serie di attività che l’Associazione Accademia La Via dell’Essere organizza per i proprio associati per sostenere lo sviluppo e la crescita umana.

Il costo della tessera annuale per il 2021 è di euro 15.

Per iscrizioni al laboratorio e/o all’associazione : psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Domenica 7 si terrà  la giornata di pratiche di consapevolezza mindfulness e inquiry in presenza all’aperto

Domenica 7 si terrà la giornata di pratiche di consapevolezza mindfulness e inquiry in presenza all’aperto nel verde (zona comune di Pontassieve) dalle 9.30 alle 16.30.

In un momento in cui il rumore all’esterno è alto, vogliamo sostenere le persone con momenti di silenzio e contatto con l’interno attraverso la pratica , per questo proponiamo dei laboratori di sei ore , nella natura alcuni di sabato altri di domenica. Durante gli incontri verranno proposte

-delle pratiche di mindfulness,

-delle sessioni di inquiry,

-la meditazione del lavoro – attività di cura dello spazio di natura ,

-momenti di condivisione,

-pratica del pasto consapevole, pasto che ognuno si porterà da casa.

Cercando di venire incontro a quelle che sono le criticità per alcune persone in questo momento e comprendendo quanto sia importante sostenere la pratica di consapevolezza abbiamo deciso che questi  incontri saranno ad offerta libera, ognuno offrirà ciò che sente di poter lasciare nel rispetto di ciò che ha e di ciò che sente di voler dare in cambio di ciò che riceve.

Anche se lo spazio all’aperto è grande i posti sono limitati per permettere ad ogni partecipante di avere lo spazio e la cura necessari.

Facendo questi incontri interamente all’aperto questi saranno soggetti al meteo e annullati in caso di maltempo.

Sarà richiesto un abbigliamento adeguato alla situazione e di portare un proprio cuscino e tappetino .

Questi laboratori sono gratuiti e riservati associati, rientra nella serie di attività che l’Associazione Accademia La Via dell’Essere organizza per i proprio associati per sostenere lo sviluppo e la crescita umana.

Il costo della tessera annuale per il 2021 è di euro 15.

Per iscrizioni al laboratorio e/o all’associazione : psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Novità! Trattamenti di ACCES BARS® al Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana

Trattamenti di ACCES BARS al Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana con Massimiliana Molinari.
trattamenti ACCES BARS® promozionali;
sessioni di 30 minuti a 30 euro, solo per questo mese.
Sono prenotabili massimo due trattamenti per persona.
Come sarebbe poter fare pulizia di tutti i pensieri negativi, di tutti i punti di vista che ci bloccano in tutte le aree della nostra vita e non permettono il cambiamento? “
In cosa consiste il trattamento?
-Il trattamento avviene da sdraiati comodamente su un lettino da massaggi;
-completamente vestiti;
-l’operatore tocca leggermente determinati punti della testa per favorire il rilascio di energia accumulata nei punti Bars;
-il trattamento promozionale dura 30 minuti; è possibile fare anche due trattamenti di seguito con una breve pausa tra l’uno e l’altro.
Benefici del trattamento
• Riduzione dello stress e del “chiacchiericcio” mentale dei pensieri circolari
• Aumento dell’autostima.
• Aumenta il senso di centratura in sé stessi
• Creazione di nuove “connessioni” per lo sviluppo del proprio talento
• Potenziamento della consapevolezza e della gioia interiore.
• Contribuire al benessere psico-fisico generale.
• Si sperimenta un profondo rilassamento, un senso di leggerezza e di apertura
• Si rilasciano pensieri, punti di vista limitanti, sistemi di credenze e giudizi che abbiamo sugli altri e su noi stessi.
• Si rilasciano blocchi emozionali (rabbia, frustrazione, risentimento, paura…)
• Si rilascia il senso di spossatezza trattenuto nel corpo
• Si migliorano i rapporti interpersonali entrando in una attitudine che permette di “lasciare che sia ciò che è” verso sé stessi e verso gli altri, uscendo dalla programmazione inconscia del giudizio e della reattività.
• Con le sessioni di BARS puoi anche recuperare una buona qualità del sonno.
Il trattamento Access Bars è consigliato a tutti coloro che soffrono di:
-depressione, stress, ansia, confusione mentale
-malessere fisico e sofferenza nel corpo
-disturbi del sonno (dall’insonnia al critico sonno non ristoratore)
-disturbi dell’attenzione
È consigliato soprattutto in periodi di forte stress.
Può essere fatto anche anche ai bambini e alle donne in gravidanza.
Come lavora il trattamento
I punti bars sono 32 e riguardano diverse aree della nostra vita come denaro, creare connessioni sessualità, corpo, guarigione, felicità e tristezza, invecchiamento, tempo, spazio, sogni e altro; questo trattamento va a lavorare sul rilascio delle energie congestionate in queste aree a causa dei condizionamenti che abbiamo immagazzinati tramite le nostre esperienze di vita.
Queste 32 barre di energia che scorrono attraverso ed intorno alla nostra testa immagazzinano tutti i componenti elettromagnetici di ogni pensiero, idea, attitudine, decisione e credenza che abbiamo avuto su ogni cosa.
Il massaggio ACCES BARS® aiuta a sbloccare queste aree , a riscoprire se stessi iniziando proprio dall’alleggerire quei blocchi e quei pesi, che ci mantengono come incatenati per poi arrivare piano piano al rilascio di quelle convinzioni e credenze condizionate e che spesso sono soffocanti e ci limitano nell’essere noi stessi ed esprimere la nostra verità, la nostra reale essenza.

“Ho analizzato i dati emersi durante la ricerca con tutte le modalità possibili e il messaggio è stato chiaro… ciò che sta avvenendo è un cambiamento incredibile” e avendo io stesso ricevuto i BARS, posso affermare che dopo la sessione “lo stato di chiarezza nella mia vita era straordinario.”
Dr. Jeffrey Fannin, Neuro scienziato e direttore esecutivo del Centro di Potenziamento Cognitivo.
Per informazioni e prenotazioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com
________________________
Review of Access Bars by Neuroscientist Dr. Jeffrey L. Fannin,
come lavora ACCES BARS® a livello cerebrale.