Archivio mensile:Dicembre 2020

“Un vero sorriso è quello che arriccia gli occhi, tempera il cuore e distende l’anima.”
(Fabiana Fondevila)


A volte ci troviamo a vivere immersi nel fare e nei nostri pensieri. Proviamo a fermarci ogni tanto e ad alzare gli angoli della bocca, sorridendo, lasciando che si attivi il nostro sistema nervoso autonomo parasimpatico, andando verso il rilassamento.
Serena giornata….coltivando il sorriso.
(Massimiliana Molinari)

“Wanderer, there is no path, the path is made by walking.”
(Antonio Machado)
“Viandante , non c’è il sentiero, il sentiero si fa camminando.”
(Antonio Machado)

Quante volte ci troviamo a pensare che potremo fare, essere, quando questo sarà finito, creando nella mente un’ illusione di tempo sospeso. Ma il tempo sospeso non esiste, esiste il momento presente, ed ogni momento in cui non siamo nel presente è un momento perso…così il nostro futuro si crea su spazi di assenza. Per oggi proviamo a vivere ora, con quello che c’è, fidando che in noi ci sono la forza e la saggezza per starci, lasciando andare l’attesa, creando il nostro sentiero un passo alla volta.
(Massimiliana Molinari)

Venerdì  18/12 si terrà il  laboratorio esperienziale “Radicamento nel corpo e contatto con l’energia vitale di base” 

Venerdì  18/12 si terrà il  laboratorio esperienziale “Radicamento nel corpo e contatto con l’energia vitale di base”  dalle 20 alle 22 a cura di Roberto Di Ferdinando

Durante le nostre giornate spesso abbiamo bisogno di tornare al momento presente, di sentire la possibilità di esserci e stare con quello che sta accadendo, contattando la nostra resilienza. Il nostro corpo è costantemente nel momento presente, portare la consapevolezza alle sensazioni, esplorando attraverso pratiche corporee che aiutano ad entrare in contatto con la nostra energia vitale ci aiuta ad allenarci al contatto fiducioso con noi stesse/i. In questo laboratorio verranno spiegate e praticate alcune semplici tecniche per allenare la nostra consapevolezza al contatto con il corpo e la nostra energia vitale.

Roberto Di Ferdinando è counselor in psicosomatica olistica, specializzato in pratiche meditative e corporee per il benessere e la consapevolezza mindfulness.

Il labaratorio si svolgerà tramite Zoom.

Laboratorio gratuito per i nostri soci.

Possono iscriversi  gli associati inviando una mail. Le iscrizioni all’associazione dal 15 di dicembre varranno per il 2021.

Informazioni e iscrizioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

L’invito è di indossare indumenti comodi in quanto lavoreremo con il corpo, e di avere dello spazio intorno a noi stessi in cui moversi liberamente.

“[…] Dare fiducia è rischioso. È una scommessa.Ogni volta che do fiducia mi comprometto. E posso perdere molto più che un pugno di dollari. Se mi fido di un amico posso essere tradito. Nel caso di un compagno, posso essere abbandonato. Se do fiducia al mondo, posso essere annientato. Spesso , troppo spesso, va a finire proprio così. Ma l’alternativa è ancora peggiore. Perché, se non scommetto, se non mi metto in gioco,
non succede niente: non c’è relazione , non c’è coinvolgimento, non c’è vita. Quindi ogni atto di fiducia è accompagnato, che ne siamo consci o no, da un brivido. Tutto cambia, e una situazione che ci pare favorevole può diventare pericolosa. Sotto sotto sappiamo che la vita è precaria, che ogni scelta è una scommessa. Al tempo stesso questo brivido si associa a un ottimismo filosofico: sì, la vita, pur con tutti i suoi tranelli e i suoi orrori, è buona. […].”
(Piero Ferrucci, La forza della gentilezza)
(Lettura del laboratorio esperienziale: I sette fondamenti della pratica. Secondo pilastro: la fiducia”, condotto dalla Dott.ssa Massimiliana Molinari del 27 novembre 2020)