“Il cambiamento del modello educativo familiare, avvenuto gradualmente negli ultimi anni, ha giocato un ruolo determinante nella trasformazione dell’adolescenza di oggi e nella nascita dei cosiddetti nuovi adolescenti. L’adolescenza, diversamente dalla pubertà che è un fenomeno biologico, è una dimensione prevalentemente culturale e quindi soggetta a tutti i cambiamenti legati al volgere della storia e al mutare dei costumi. Nuovi perché quindi non più comprensibili da parte di quei genitori, docenti e adulti che utilizzano come chiave di lettura la propria adolescenza; nuovi proprio perché frutto di un cambiamento radicale del ruolo e della funzione paterna e materna. Figli di un modello educativo non più impostato sulle dimensioni della colpa e della paura; meno regole e norme, più attenzione nel sostenere e favorire la crescita affettiva e relazionale dei figli: un progetto educativo che potremmo definire delle relazioni e della realizzazione del sé.
Lo smantellamento graduale dei modelli educativi di riferimento se da un lato ha rappresentato e rappresenta a tutt’oggi una trasformazione indubbiamente positiva per molti aspetti, per altri, ha aumentato il tasso di insicurezza dei genitori portando ad evidenti difficoltà ad assumere il ruolo genitoriale. Il venir meno di alcune importanti funzioni di sostegno ha reso pertanto i nuovi adolescenti particolarmente sensibili agli aspetti depressivi del processo di separazione dalla famiglia di origine, investendo il processo di crescita di nuove ansietà e nuovissimi disagi. 
La complessità delle crisi adolescenziali, ha generato pertanto interrogativi inediti per le famiglie e costringe sempre più spesso, familiari, docenti e professionisti del settore a riformulare l’area dell’incontro tra le due nuove generazioni. Non dimentichiamolo, gli adolescenti, da sempre ed ancora oggi, hanno bisogno di confrontarsi con adulti presenti e attendibili, in grado di rappresentare uno stabile punto di riferimento.” (Gabriele Nardi)

On line le slide della conferenza “I nuovi adolescenti: alla ricerca di sé nella società contemporanea” relatore il dott. Gabriele Nardi del 22 settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.