Il dialogo

Il serpente aveva appena guardato quella venerabile immagine
quando il re dell’oro prese a parlare e domandò:
“Da dove vieni?”.
“Dai crepacci in cui abita l’oro” rispose il serpente.
“Che cosa è più stupendo dell’oro?” domandò il re.

“La luce” rispose il serpente.
“Che cosa è più vivificante della luce?” domandò il primo.
“Il dialogo” rispose il secondo.

(J. W. Goethe, Favola, 1795)
(Citato nella conferenza: “UNA VITA PER IL DIALOGO: DIALOGO IDENTITA’ E NARRAZIONE” del Dott. Gabriele Nardi del 22 ottobre 2016)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.