Essere testimoni

“[…] Facendo spazio lasciamo che ciò che emerge possa esistere. Non guardiamo o non scegliamo di accogliere il bene e reprimere il male. Non facciamo nemmeno il contrario accettando solo il dolore. Lasciamo semplicemente emergere e fluire in noi quello che c’è, nel bene e nel male. Siamo presenti a questo. Non ci nascondiamo, non dormiamo, non guardiamo altrove, ma rimaniamo testimoni di ciò che accade al nostro corpo e alla nostra anima. […]”
(Hari Gunter Leone, Stare nella Presenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.