Scelte e possibilità

“[…] Il nostro giudice interiore sta nella rigidità, non tiene conto delle varie possibilità e del contesto. […]
[…] Quando ci limitiamo a solo due opzioni, siamo nel conflitto del giudice interiore […]”
(Laboratorio di Pratica della Presenza – 8 ottobre 2015)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.