Spunti dalla conferenza La Pratica della Presenza

 Sono iniziate le conferenze de
“I sabati del Centro”,
la prima conferenza esperienziale è stata sulla Pratica della Presenza.
Condividiamo alcuni spunti di riflessione tratti dalla conferenza La Pratica della Presenza.
“Il monaco buddista Tich Nhat Hanh parla così del lavare i piatti, “Quando si lavano i piatti bisognerebbe soltanto lavare i piatti; il che significa che mentre si lavano i piatti bisognerebbe essere pienamente consapevoli di stare lavando i piatti.” .. “Il fatto di essere qui a lavare queste scodelle è una meravigliosa realtà. Sono pienamente me stesso, seguo il mio respiro, conscio della mia presenza e conscio dei miei pensieri e delle mie azioni. Nulla può sballottarmi qua e là a suo piacere come una bottiglia in balia delle onde.”.. “Ci sono due modi di lavare i piatti. Il primo è lavare i piatti per avere piatti puliti, il secondo è lavare i piatti per lavare i piatti ” …”Se mentre laviamo i piatti pensiamo solo alla tazza di tè che ci aspetta e ci affrettiamo a toglierli di mezzo come se fossero una seccatura, non stiamo ‘lavando i piatti per lavare i piatti’. Direi di più, in quel momento non siamo vivi.Questo perché, mentre siamo davanti al lavandino, siamo assolutamente incapaci di accorgerci del miracolo della vita.Se non sappiamo lavare i piatti, è probabile che non riusciremo nemmeno a bere la nostra tazza di tè. Mentre beviamo il tè, non faremo che pensare ad altre cose, accorgendoci a stento della tazza che teniamo fra le mani. Così ci facciamo risucchiare dal futuro, incapaci di vivere veramente un solo minuto della nostra vita.” (Il Miracolo della Presenza” Ubaldini Ed.”) “”.

Praticare presenza ci permette quindi di osservare e uscire dai nostri automatismi, dalle nostre modalità di reagire alla vita invece di agire, di riconoscere e prendere distanza dalle credenze che limitano l’espressione e la consapevolezza di chi siamo.

Ancora grazie alle persone che con la loro presenza hanno arricchito la conferenza di sabato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.