Meditazione

Ritira la mente. Sii immobile. Non essere più qui. Lontano, nel cerchio di qualche orizzonte non sentito e non udito, la terra gira in fatica e tumulto di lotta. Sii immobile e non essere in nessun luogo. Ritirati. Lontano, il genere umano a dispetto dell’amore con caldo imbroglio, intrappola il piede del senso. Sii inconsapevole. Con le mani giunte sii ora silenzioso e con gli occhi chiusi vedi la Tenebra-Luce. Ora solo la distanza, e un vuoto di cose e tuttavia l’infinito in entrambe le mani. Nell’equilibrio, senza desiderio o non desiderio Sii assoluto per la vita, una mente libera che non dimora in nessun luogo, su due ali.
(Christmas Humphreys)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.