“Che cos’è la mediocrità?……”

Che cos’è la mediocrità? Mediocrità è un modo d’essere in cui le aspirazioni e gli aneliti verso i valori e i significati più elevati dell’esistere sono soppressi o latenti.
Mediocrità non è ciò che è nella media bensì il conformarsi alla media nell’assenza di desiderio, aspirazione e anelito per i valori e i significati più elevati dell’esistere.
Dato che nessun essere umano è nato con un desiderio intrinseco d’essere mediocre ma, al contrario, con il desiderio e l’aspirazione alla grandezza, la persona mediocre deve giustificare o ignorare la sua mediocrità per convivere con essa e con se stesso.
Ciò vuol dire che deve vivere una vita che è falsa e senza integrità disconnessa dai suoi desideri e le sue aspirazioni più profonde

(Yasuhiko Genku Kimura – tratto dal libro “Senza maschera di Avikal E. Costantino)
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.