Circostanze sfavorevoli

“[…] noi siamo in grado di trasformare le circostanze sfavorevoli della vita: trasformarle in modo tale che esse si volgano a nostro beneficio. La condizione fondamentale perché questo accada è di non arrendersi mai di fronte alle difficoltà che siano. […]
Noi cresciamo più rapidamente se siamo disponibili a lavorare con le difficoltà piuttosto che fuggirle. […] se ci induriamo a causa della sofferenza e diventiamo ancor più vulnerabili all’irritazione o alla rabbia proveniente degli altri…Invece, contrariamente ai nostri istinti, è con l’essere più aperti sia agli altri sia a noi stessi che diventiamo più forti e più flessibili.
(Traleg Kyabong, The Practice of Lojong)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.