Vedere la segreta bellezza

Alla fine di una serata del Laboratorio di Pratica della Presenza ho letto questa citazione. La condivido anche qui, che possa essere di sostegno per tutte le persone che leggono e che si sentono in cammino.
A volte mentre siamo in viaggio e incontriamo difficoltà nel cammino ricordarci la motivazione che ci ha spinto a partire aiuta…..
” Era come se all’improvviso avessi visto la segreta bellezza dei loro cuori, la profondità dei loro cuori dove non arriva né il peccato, né il desiderio, né la conoscenza di sé, l’essenza della realtà, la persona che ognuno di noi è agli occhi di Dio. Se tutti potessero vedersi come sono realmente, se potessimo vederci l’un l’altro sempre così, non vi sarebbe più guerra, più odio, più crudeltà, più cupidigia…Immagino che allora cadremmo in ginocchio a venerarci l’un l’altro”
(Thomas Merton, Diario di un testimone colpevole)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.