“Per superare le difficoltà della pratica …..”

Per superare le difficoltà della pratica ci occorrono pazienza, perseveranza e coraggio. Perché sono necessari? Perché una pratica perseverante mina gli schemi abituali: la caccia alla felicità, la lotta per la soddisfazione dei desideri, la tensione per evitare la sofferenza fisica e mentale. Impariamo visceralmente, non solo col cervello, che una vita colma di gioia non sta nella caccia alla felicità ma nello sperimentare e nell’essere tutti gli aspetti della vita così come si presentano; non nella soddisfazione dei desideri egoistici ma nel soddisfare le richieste della vita: non nell’evitazione del dolore ma nell’essere il dolore quando è necessario.
(Charlotte Joko Beck)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.