Tornare al respiro (Thich Nhat Hanh)

Ogni volta che tornate al vostro respiro e lo praticate in profondità avete preso contatto con la Piena Consapevolezza. Siete un Buddha vivente. Basta sperimentarlo una volta per sapere che è possibile, che è anche alla vostra portata, se vi sforzate di praticare.
Quando non saprete più come comportarvi tornate al vostro respiro. Inspirate ed espirate consapevolmente e rifugiatevi nella Piena Consapevolezza. Ogni volta che vi sentite confusi, in collera, persi, agitati o spaventati, ci sarà sempre un luogo in cui rifugiarsi. La Piena Consapevolezza del proprio respiro è la vostra isola. Ed è sicura. Essere un’isola per se stessi significa saper tornare a sé in caso di pericolo o instabilità“.

(Thich Nhat Hanh)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.