Dal 14 aprile – MBSR 2014 – MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION – PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

MBSR  2014 – MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION –  PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

Mindfulness significa “consapevolezza che emerge dal fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1990).

La Mindfulness favorisce lo sviluppo di un particolare stato di presenza che ci permette di instaurare una relazione più intima e profonda con le nostre esperienze, con particolare attenzione a quelle dolorose e/o stressanti che condizionano la nostra vita.

Lo stress e il disagio sono alimentati da una serie di condizioni interne, di modi di reagire, di pensieri ed emozioni negative che si autoalimentano in circoli viziosi, fino a generare esperienze di malessere cronico.

Nella Mindfulness sviluppiamo un modo nuovo di essere nell’esperienza, grazie a un contatto più profondo con il nostro corpo, con il nostro cuore e con la nostra mente.

La Mindfulness permette di potenziare la consapevolezza del proprio corpo, di migliorare la capacità di regolare le proprie emozioni, di sviluppare una relazione più empatica e meno giudicante con se stessi e con gli altri, di promuovere un senso di maggiore fiducia in sé, di contattare le risorse profonde del nostro corpo-mente-cuore, di allentare la presa dei pensieri assillanti.

Il PERCORSO MBSR è rivolto a ognuno di noi: tutti ci troviamo a vivere a contatto con l’intensità e il disagio dell’esperienza umana, dalla difficoltà di gestire eventi gravi alla sempre più diffusa difficoltà dovuta a una vita estremamente attiva.

L’iperattività e la multifunzionalità a cui siamo esposti quotidianamente ci portano ad una dimensione di stress con effetti che si possono riscontrare in disturbi del sonno, dell’attenzione, dell’alimentazione, o nel prodursi di stati di agitazione quali ansia, inquietudine, depressione, pensieri ricorrenti e in una vasta serie di disturbi fisici correlati.

La pratica della consapevolezza promuove un approccio consapevole alle origini dello stress e aiuta a riconoscere le cause dei propri automatismi mentali e a ridurne il consueto coinvolgimento automatico.

Il potere terapeutico e liberatorio di questo stato di presenza mentale é sempre più al centro dell’interesse scientifico e della ricerca in psicologia, medicina e in ambito educativo.

Il programma è stato sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn dell’Università del Massachusets (USA), integrando contributi derivanti da studi d’avanguardia sulla relazione mente-corpo, da modelli di sviluppo della consapevolezza e pratiche tradizionali di meditazione (in particolare la Vipassana).

Gode di una sperimentazione di oltre 30 anni e costituisce l’esperienza con maggiori validazioni scientifiche delle applicazioni cliniche, preventive e riabilitative della Mindfulness.

Numerosi studi hanno riconosciuto alla Mindfulness la capacità di migliorare le funzioni integrative della corteccia prefrontale (implicate in processi di regolazione corporea, sintonia interpersonale, stabilità emotiva e flessibilità nel rispondere agli eventi) e di rafforzare l’intero equilibrio psico-fisico con ricadute positive sul funzionamento del sistema immunitario.

Il PROGRAMMA si svolge in 8 incontri di gruppo con cadenza settimanale della durata di circa due ore e mezza circa ciascuno, oltre ad un incontro di un’intera giornata.

Durante gli incontri viene mantenuto il silenzio ad esclusione dei momenti di libera condivisione.

Le attività del corso prevedono:

· Pratiche guidate di esercizi di consapevolezza.

· Esercizi di consapevolezza corporea.

· Dialoghi di gruppo e comunicazioni di consapevolezza.

· Esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana.

· Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei a supporto.

DURANTE IL TRAINING SVILUPPEREMO LA CAPACITA’ DI:

· Entrare in contatto con le proprie esperienze interiori.

· Osservare e comprendere i propri automatismi.

· Accogliere e affrontare le situazioni difficili causa di stress.

· Gestire le emozioni e il flusso dei pensieri ricorrenti.

· Coltivare un’attenzione non giudicante.

· Prendersi cura di se stessi.

DATE E LUGO DEGLI INCONTRI:
FIRENZE: incontri settimanali lunedì sera ore 20,00, dal 14/04 al 2/06 (la seconda settimana l’incontro sarà il mercoledì 23); giornata intensiva sabato 31/05.
Presso Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, Via Marsala 11, Firenze (zona Campo di Marte).

LUCCA: incontri settimanali martedì sera ore 20,00, dal 15/04 al 3/06; giornata intensiva domenica 1/06.
Presso Ass. Dharma Yoga Via Pesciatina 385 S. Vito LUCCA

Costo: 250,00 euro (include materiale didattico)

Il corso è a numero chiuso.
Sono in programma incontri gratuiti di presentazione: contattare se interessati.

PARTECIPARE AL PROGRAMMA richiede un incontro individuale prima dell’inizio del programma e l’impegno di svolgere a casa gli esercizi proposti.

ISTRUTTRICE DEL CORSO:
Dott.ssa Chiara Zanchetta, specializzata in psicologia della salute. Ha conseguito l’abilitazione come Istruttrice Mindfulness con Fabio Giommi e Antonella Cammellato (AIM Associazione Italiana per la Mindfulness) e prosegue con approfondimenti con lo staff del Center for Mindfulness dell’Università del Massachusetts.
Si occupa da anni di discipline del benessere e bio-naturali e di sviluppo della consapevolezza.

Per informazioni e iscrizioni:

Chiara Zanchetta
3334862234
chiarazanch@gmail.com

con il patrocinio di
AIM – Associazione Italiana Mindfulness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.