Non siamo una creazione, ma una manifestazione (Thich Nhat Hanh)

Quando un fiore cade, sa che si rinnoverà. Si decompone per diventare terra, torna alla sorgente in attesa di una nuova manifestazione. La sua comparsa sull’arbusto, quindi, non è una vera nascita bensì una manifestazione. Così come la sua scomparsa non è una morte, ma la cessazione di una manifestazione per lasciare spazio a un’altra”.

(Thich Nhat Hanh)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.