Lo sviluppo dell’Essenza

“Le emozioni ed i sentimenti sono fondamentalmente delle sensazioni, e queste vengono percepite nel corpo fisico. Se il proprio corpo è insensibile, non si può essere consapevoli di queste sensazioni e, perciò, neanche delle proprie emozioni. Questo, naturalmente, prelude la possibilità di comprenderle.
La sensibilizzazione del corpo non serve solo a divenire più consapevoli delle sensazioni e delle emozioni: Queste sono le prime ad essere incontrate dalla coscienza in espansione, ma la sensibilità, con il tempo, deve divenire più profonda e le percezioni più acute, in modo che l’organismo possa prendere coscienza della sottile presenza della stessa essenza. L’essenza è un’esistenza incarnata e viene percepita nel corpo, e non da qualche altra parte o astrattamente.”

Lo sviluppo dell’Essenza, di Avikal Costantino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.