L’accettazione

L’accettazione di ciò che è esce dalla descrizione preordinata e ci apre al momento che stiamo vivendo e alla sua assoluta originalità e novità, Questo momento, queste righe che leggi, le sensazioni che provi, la luce che ti circonda e la sensazione del peso del tuo corpo e del respiro che entra e che esce, non sono mai accadute prima, ogni descrizione è impossibile, solo l’esperienza diretta, non pregiudiziale, di questo momento è reale, ogni descrizione è solo racconto.”
Avikal Emilio Costantino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.