SUONI E MASSAGGI CON LE CAMPANE TIBETANE: corso di massaggio con le campane tibetane e bagno di suono

L’ASSOCIAZIONE WU WEI ORGANIZZA SUONI E MASSAGGI
CON LE CAMPANE TIBETANE
9 novembre 2013
Con la partecipazione della Dr.ssa Massimiliana MOLINARI
Psicoterapeuta ed esperta in tecniche di comunicazione

PROGRAMMA

9 novembre 2013
.
ORE 10.30 alle 18.30
Tecnica del massaggio con le “campane tibetane” solo per Operatori

Ore 20.30-22.00
Bagno di suoni: serata di beneficienza a offerta libera aperta a tutti i soci Ado Wu Wei

Il corso si terrà presso la sala circoscrizionale Fucine Borgo Sacco – Rovereto

COSTO: 100 euro compresa la tesseradell’associazione.
Le iscrizione dovranno pervenire entroil 31/10/2013, via mail al nostro
indirizzo di posta: adorientali@gmail.com
Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito:
http://www.wix.com/adorientali/wuwei
o telefonate ai seguenti numeri:
Cont Donatella
De Vettori Lucia
3287377685
3496010873

Per il pagamento è possibile effettuare
un bonifico bancario a:
IBAN
04U0821020800000000139444
Cassa Rurale di Rovereto

LE CAMPANE TIBETANE
Le Campane Tibetane sono degli oggetti particolari, infatti, riproducono il suono
dell’ OM. OM è il mantra originario, il mantra della Creazione, che racchiude in se tutta l’Energia
dell’Universo. Il suo suono è molto breve, composto dalle vocali A, E ed U e dalla lettera M, simboli della Trinità Divina. Esistono diversi tipi di Campane Tibetane, e il loro suono varia in base alla proporzione dei componenti della lega (sette metalli), dalla forma e dallo spessore di cui sono composte. Una delle caratteristiche più preziose delle Campane Tibetane è che sono realizzate, solitamente, da una lega che si origina dalla fusione di sette metalli, ciascuno corrispondente ai sette pianeti del nostro sistema solare: oro-Sole, argento-Luna, ferro-Marte, mercurio-Mercurio, stagno-Giove, rame-Venere, piombo-Saturno.
Quindi, quando utilizziamo le CampaneTibetane risuoniamo in armonia con le vibrazioni delle sfere celesti.
Quando si percuote una Campana Tibetana, essa rilascia delle forti vibrazioni che si propagano lungo ed attraverso il punto del corpo su cui essa stessa è stata appoggiata, massaggiandolo, così, in profondità.
Si crea, quindi, una concordanza fra la campana e la persona che vi è a contatto, producendo in tal maniera uno stato di profonda quiete, interiore ed esteriore, che può andare ben al di là del semplice rilassamento, raggiungendo difatti le onde teta e delta degli stati meditativi più profondi.
Le vibrazioni delle Campane Tibetane richiamano la frequenza armoniosa originale e stimolano così il corpo ad entrarvi in sintonia.
Le loro vibrazioni mettono in sintonia l’organismo con l’esterno e attivano la sua auto-armonizzazione interna.
Così le Campane Tibetane stimolano il processo di autoguarigione e di armonizzazione, che rimette in sintonia l’organismo squilibrato e aiuta a ottenere una condizione di prolungato benessere. Lo scorrere dell’energia all’interno del corpo fisico è regolato dal buon funzionamento dei sette chakra principali. Questi centri vitali devono essere rigenerati e riequilibrati ogni qualvolta il nostro stato fisico e psicologico si debilita, segno della presenza di impurità energetiche nel flusso dei chakra, e per farlo possiamo usare le Campane Tibetane.  Ricerche scientifiche (PNEI) dimostrano che il suono può produrre cambiamenti nel sistema immunitario, autonomo, endocrino e neuro peptide del corpo; e altre ricerche (Candace Pert, candidata al nobel) hanno provato che i neuropeptidi sono i veicolatori dei processi emotivi nel corpo, se non addirittura la parte fisica delle emozioni. Quindi la musica, le onde sonore hanno la capacità di influenzare la nostra sfera
psichica, emotiva e mentale. Non a caso possiamo trovare musica in ogni tradizione fin dall’antichità, e spesso legata a riti, spirituali e sociali.Il suono di particolari strumenti come le campane tibetane, quelle di cristallo e il gong produce un’onda armonica che crea una frequenza di risonanza armonica, che va ad influenzare il sistema umano (biopsichico).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.