Archivio mensile:agosto 2013

Dal 21 ottobre al 9 dicembre – MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION – PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION
PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

Mindfulness significa “consapevolezzache emerge dal fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente,
nel momento presente e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1990).

La Mindfulness favorisce lo sviluppo di un particolare stato di presenza che ci permette di instaurare una relazione
più intima e profonda con le nostre esperienze, con particolare attenzione a quelle dolorose e/o stressanti che
condizionano la nostra vita.
Lo stress e il disagio sono alimentati da una serie di condizioni interne, di modi di reagire, di pensieri ed emozioni negative
che si autoalimentano in circoli viziosi, fino a generare esperienze di malessere cronico.
Nella Mindfulness sviluppiamo un modo nuovo di essere nell’esperienza grazie a un contatto più profondo con il nostro corpo, con il nostro cuore e
con la nostra mente.
La Mindfulness permette di potenziare la consapevolezza del proprio corpo, di migliorare la capacità di regolare le proprie emozioni, di sviluppare una relazione più empatica e meno giudicante con se stessi e con gli altri, di promuovere un senso di
maggiore fiducia in sé, di contattare le risorse profonde del nostro corpo-mentecuore, di allentare la presa dei pensieri assillanti.

Il PERCORSO MBSR è rivolto a ognuno di noi: tutti ci troviamo a vivere a contatto con l’intensità e il disagio dell’esperienza umana, dalla difficoltà di gestire eventi gravi alla sempre più diffusa
difficoltà dovuta a una vita estremamente attiva.
L’iperattività e la multifunzionalità a cui siamo esposti quotidianamente ci portano ad una dimensione di stress con effetti che si possono riscontrare in disturbi del sonno, dell’attenzione,
dell’alimentazione, o nel prodursi di stati di agitazione quali ansia, inquietudine, depressione, pensieri ricorrenti e in una vasta serie di disturbi fisici correlati.
La pratica della consapevolezza promuove un approccio consapevole alle origini dello stress e aiuta a riconoscere le cause dei propri automatismi mentali e a ridurne il consueto
coinvolgimento automatico.
Il potere terapeutico e liberatorio di questo stato di presenza mentale é sempre più al centro dell’interesse scientifico e della ricerca in psicologia, medicina e in ambito educativo.
Il programma è stato sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn dell’Università del Massachusets (USA), integrando contributi derivanti da studi d’avanguardia sulla relazione mente-corpo, da
modelli di sviluppo della consapevolezza e pratiche tradizionali di meditazione (in particolare la Vipassana).
Gode di una sperimentazione di oltre 30 anni e costituisce l’esperienza con maggiori validazioni scientifiche delle applicazioni cliniche, preventive e riabilitative della
Mindfulness.

Numerosi studi hanno riconosciuto alla Mindfulness la capacità di migliorare le funzioni integrative della corteccia prefrontale (implicate in processi di regolazione corporea, sintonia
interpersonale, stabilità emotiva e flessibilità nel rispondere agli eventi) e di rafforzare l’intero equilibrio psico-fisico con ricadute positive sul funzionamento del sistema immunitario.

Il PROGRAMMA si svolge in 8 incontri di gruppo con cadenza settimanale della durata di circa due ore e mezza circa ciascuno, oltre ad un incontro di un’intera giornata.
Durante gli incontri viene mantenuto il silenzio ad esclusione dei momenti di libera condivisione.
Le attività del corso prevedono:
· Pratiche guidate di esercizi di consapevolezza.
· Esercizi di consapevolezza corporea.
· Dialoghi di gruppo e comunicazioni di
consapevolezza.
· Esercizi per promuovere la consapevolezza nella
vita quotidiana.
· Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei a
supporto.
SVILUPPEREMO LA CAPACITA’ DI:
· Entrare in contatto con le proprie esperienze
interiori.
· Osservare e comprendere i propri automatismi.
· Accogliere e affrontare le situazioni difficili
causa di stress.
· Gestire le emozioni e il flusso dei pensieri
ricorrenti.
· Coltivare un’attenzione non giudicante.
· Prendersi cura di se stessi.

FIRENZE: c /o Cent ro S tudi di
Psicoterapia e Crescita Umana, Via Marsala 11.
Incontri settimanali
lunedì sera ore 20,00, dal 21/10 al 9/12; giornata intensiva sabato 23/11.

Il corso è a numero chiuso.
PARTECIPARE AL PROGRAMMA
richiede un incontro preliminare individuale e l’impegno di svolgere a casa gli esercizi proposti.

ISTRUTTRICE DEL CORSO:
Dott.ssa Chia ra Zanchetta ,
specializzata in psicologia della salute. Si è formata come Istruttrice
Mindfulness con Fabio Giommi e Antonella Cammellato (AIM Associazione Italiana per la
Mindfulness). Si occupa da anni di discipline del benessere e bionatuali e di sviluppo dell a
consapevolezza.

Per informazioni e iscrizioni:
Chiara Zanchetta
3334862234
chiarazanch@gmail.com

7 settembre – Open Day di Aura-Soma®

7 Settembre 2013
Uno Spazio in Libertà per…
Incontrarsi in un sorriso
Condividere esperienza e curiosità
Conoscere e riconoscere
Ricevere un regalo!!!!!
Per chi già conosce questi Colori e ….. Per chi non li conosce ancora!
Per chi vuole chiedere …….. e per chi vuole rimanere in silenzio!
Per chi vuole scegliere ….. e per chi……. Non è il momento!
Uno Spazio governato dal Colore…… dalla Luce …… dalla Vita!!!!!!!
Vi aspettiamo

dalle 10.00 alle 18.00 (pausa dalle 13.00 alle 14.30 per il pranzo) presso
“Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana” – Via Marsala 11 – Zona Stadio

Yana – Gianna Valvassori
Consulente ed Insegnante Aura-Soma® presso l’Accademia Internazionale di Arte & Scienza delle Tecnologie
del Colore (AS I ACT) Regno Unito – Naturopata diplomata
Tel. 335 430711 – 373 5114325

Conoscenza di Sé (Gibran Khalil Gibran)

“E un uomo disse: Parlaci della Conoscenza di Sé. Ed egli rispose, dicendo:
I vostri cuori conoscono in silenzio i segreti dei giorni e delle notti.
Ma le vostre orecchie hanno sete del suono della conoscenza del vostro cuore.
Voi vorreste conoscere in parole quello che voi avete sempre conosciuto in pensiero.
Voi vorreste toccare con le vostre dita il corpo nudo dei vostri sogni.
Ed è bene che sia così.
La nascosta sorgente della vostra anima deve necessariamente sgorgare e affluire mormorando al mare;
E il tesoro delle vostre infinite profondità sarebbe rivelato ai vostri occhi.
Ma fate che non vi sia bilancia a pesare il vostro ignoto tesoro; E non indagate le profondità della vostra conoscenza con asta graduata o scandaglio.
Poiché il sé è un mare sconfinato e smisurato.
Non dite: «Io ho trovato la verità», ma piuttosto: «Io ho trovato una verità».
Non dite: «Io ho trovato il sentiero dell’anima». Dite piuttosto: «Io ho incontrato l’anima in cammino sul mio sentiero».
Poiché l’anima cammina su tutti i sentieri.

L’anima non cammina su una linea, né cresce come una canna. L’anima espande se stessa, come un loto dagli innumerevoli petali”.

dal libro “Il profeta” di Kahlil Gibran (Gibran Khalil Gibran)

La pratica della consapevolezza : 4 incontri a Firenze dal 17 settembre e a Lucca dal 23 settembre

                                                                                                                                                                               

LA PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA

Questo progetto nasce dalla nostra passione per la pratica della consapevolezza, basata sull’indagine interiore e sulla ricerca della verità. Veniamo da percorsi e pratiche diverse e da esperienze condivise. Abbiamo voglia di lavorare insieme e soprattutto di creare delle occasioni di pratica continuativa in cui si possa formare una sorta di comunità fluida in cui le persone possano condividere il proprio percorso di crescita e sentirsi sostenute nella pratica individuale. Ci proponiamo di creare degli spazi d’incontro per le persone e d’incrocio di percorsi diversi, dove creare una base per confrontarci con gli ostacoli come possibilità di crescita.

Come dimostrato da una mole crescente di studi scientifici, la pratica regolare della consapevolezza fa bene al cuore e al cervello, con ricadute positive sulla vita emotiva e sull’attività mentale. Praticare con regolarità riduce la produzione di sostanze coinvolte nello stress (cortisolo, adrenalina, noradrenalina) e aumenta la produzione di sostanze che favoriscono il rilassamento e il benessere (melatonina e serotonina).

“La consapevolezza è il viaggio di tutta una vita su un cammino che alla fine non porta da nessuna parte: solo a scoprire chi sei.”
Jon Kabat Zinn, L’arte di imparare da ogni cosa

CHI SIAMO:
Manuel Sahas Chiaruttini: psicologo, master in psicosomatica e sviluppo del potenziale umano, da anni si interessa allo sviluppo della consapevolezza come strumento di benessere, di crescita ed evoluzione.
Massimiliana Molinari: psicologa, psicoterapeuta, specializzata in psicoterapia psicosintetica, esperta di tecniche a mediazione corporea, master in Psicosomatica Olistica, si occupa da anni di meditazione e di sviluppo del potenziale umano attraverso tecniche olistiche.
Kapil Pileri: Insegna Craniosacrale e conduce ritiri Intensivi di Consapevolezza “Chi sono io?” , Satori e i gruppi “Conoscere il Giudice Interiore” e “Immagine di sè e spazio”. E’ insegnante-tutor nel percorso dell’Essenza “Le dimensioni dell’essere”.
Chiara Zanchetta: psicologa e istruttrice Mindfulness (AIM Associazione Italiana per la Mindfulness), si occupa da anni di discipline del benessere e bio-naturali e di sviluppo della consapevolezza.

STRUTTURA GLOBALE DEL PERCORSO:

Nel corso del secolo proporremo vari cicli di 4 incontri cadauno. La struttura complessiva permette da un lato la possibilità di approfondimento per le persone che partecipano a più cicli e dall’altro di aprire a persone nuove ad ogni ciclo.
Viene richiesto l’impegno a partecipare a tutti gli incontri di un singolo ciclo (come per ogni buona regola, potranno essere valutate eccezioni particolari). Ogni nuovo ciclo sarà aperto anche a persone che non hanno partecipato ai cicli precedenti, previa partecipazione a un incontro introduttivo, che verrà proposto ogni volta fra un ciclo e un altro.
I cicli saranno a numero chiuso.

Ogni ciclo affronterà un tema specifico nell’ambito dello sviluppo della consapevolezza, e in ogni serata la pratica verrà approfondita con strumenti diversi.
Trasversale a tutto il lavoro è l’uso di tecniche di meditazione di varie tradizioni e l’uso della pratica dialogica detta “inquiry” o indagine.

In ogni ciclo verrà fornito del materiale di supporto via mail.

In questi percorsi manterremo un duplice intento esplorativo: partiremo da noi stessi, dalla consapevolezza e conoscenza di noi stessi, per mettere in comune con gli altri, esplorando la dimensione relazionale. Dal coltivare lo spazio interiore può aprirsi una dimensione di autentica sensibilità e presenza che ci permetterà sia un’attenzione intima al proprio processo sia un’attenzione aperta verso l’altro.
Ci saranno momenti teorici ma soprattutto verrà dato spazio all’esperienza diretta.

A CHI CI RIVOLGIAMO:
A tutte le persone appassionate e disponibili all’incontro con l’altro, che desiderano imparare e praticare metodi per sviluppare la consapevolezza.

1° CICLO: LA CONSAPEVOLEZZA DEL CORPO PER PRATICARE PRESENZA

I temi portanti di questo primo ciclo sono:
•    presenza
•    consapevolezza corporea
•    motivazione

La consapevolezza si radica nell’esperienza fondamentale del nostro essere umani: il corpo. Entrare in contatto profondo con noi stessi richiede attenzione al corpo. Nel corpo incontriamo le radici della consapevolezza. Tornare alle sensazioni del corpo permette di rompere i circoli viziosi della mente e di ristabilire una connessione profonda con se stessi.

“Insiprando, calmo il corpo e la mente
Espirando, sorrido
Dimorando nel momento presente,
so che questo è l’unico momento”
Thich Nhat Hanh

A FIRENZE:
DATE: 17 e 24 settembre; 1 e 8 ottobre.
LUOGO: c/o Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, Via Marsala 11, Firenze
ORARIO:20.30 – 22.30/23

A LUCCA:
DATE: 23 e 30 settembre; 7 e 14 ottobre
LUOGO: c/o Centro Benessere Naturale Contatto, Viale Europa 224B, Marlia, Lucca
ORARIO : 20.30- 22.30/23
INDICAZIONI:
Si consiglia un abbigliamento comodo. In sala di lavoro si entra senza scarpe.

COSTO: 70,00 euro per 4 incontri

PER ISCRIZIONI:
Manuel Shas Chiaruttini: 3292195933 chman@libero.it
Chiara Zanchetta: 3334862234 chiarazanch@gmail.com
Massimiliana Molinari: 3396788142 m.massimiliana@alice.it